Carte di Bastoni nei Tarocchi

Le Carte di Bastoni nei Tarocchi

Nella pagina relativa agli Arcani Minori, abbiamo già accennato al fatto che si suddividono in 4 semi: Denari, Coppe, Bastoni e Spade. Per ciascun seme le carte sono: Re, Regina, Cavaliere, Fante, Dieci, Nove, Otto, Sette, Sei, Cinque, Quattro, Tre, Due, Asso.

Iniziamo questo studio, esaminando il Seme di Bastoni ( che possiamo paragonare al seme di Fiori delle carte moderne), in genere rappresenta l’iniziativa sia come invenzione che come creatività ed energia.

Potrebbe essere il seme collegato ai lavoratori, agli artigiani. Metaforicamente il bastone è considerato la forza che difende in senso “passivo” , che attacca in senso “attivo” e su cui ci si può appoggiare ( il sostegno). L’albero che cresce, la materia, il legno che brucia.

carte-di-bastoni-negli-arcani-minori-dei-tarocchi

Al seme dei Bastoni è associato il simbolo del Fuoco, anche per il fatto che i bastoni sono fatti di legno. Alcuni studiosi associano questo seme con la potenza generatrice maschile. Vi sono poi altre corrispondenze, non del tutto provate che, legano i Bastoni al bastone augurale dell’Arcano Maggiore del Papa o alla bacchetta del Mago.

Un’altra specifica che può avere sviluppi interessanti è la teoria dell’analisi della “carta rovesciata”. Personalmente ritengo che questo tipo di esame non sia del tutto ottimale. Le sfumature negative della carta rovesciata possono indurre la persona che consulta i Tarocchi, timorosa o insicura all’interno del contesto che sta esplorando.

Al di là della mia opinione personale, ritengo che considerare l’Arcano Rovesciato non sia proprio corretto se non per alcuni metodi di lettura simili alle Sibille o al metodo zingaresco, che io non pratico. Gli Arcani Maggiori e Minori sono dei “segnalatori” importanti per tutto ciò che riguarda il visibile (il nostro quotidiano) e l’invisibile (i nostri sentimenti, la psiche).

Con la lettura del significato di una carta estratta “rovesciata”, andiamo ad innescare posizioni negative, procedimento da evitare con cura. Piuttosto è consigliabile, ritengo, di suggerire al consultante eventuali soluzioni alla difficoltà che la carta evidenzia, ma senza soffermarsi mai su un messaggio dal potenziale aspetto negativo.

 

Ricerche per questo contenuto:

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + = 10

*