La Ruota dell’Anno

Scopri le sfide e le opportunità di ogni mese del tuo anno con l’aiuto dei Tarocchi

tarocchi - la ruota dell'anno

 

Vuoi sapere che cosa ti riservano i mesi a venire e il nuovo anno? Vuoi riuscire ad anticipare al meglio le circostanze che vivrai nel tuo futuro immediato?

Sappiamo bene che, ciascuno di noi, si avvicina alla chiusura del proprio anno solare con tanti pensieri che riguardano i dodici mesi trascorsi, ma soprattutto con tante aspettative, ansie e qualche dubbio per il nuovo anno che sta per arrivare.

I pensieri vertono sugli argomenti che ci stanno più a cuore e che spaziano dagli affetti, al lavoro, alle relazioni. Ci domandiamo quali sfide ci troveremo ad affrontare, quali opportunità potremo sfruttare, come evolveranno le nostre relazioni, i nostri progetti.

Ecco, il Metodo di Lettura “Ruota dell’Anno” può rispondere a questi interrogativi con una particolarità: non occorre aspettare il 31 Dicembre per fare questa stesura. Sì, perché dovete sapere che la “Ruota dell’Anno”, può essere utilizzata in qualunque momento scegliate perché, come vi spiegherò in dettaglio in questo libro, potrete procedere con l’analisi nell’attimo in cui avvertirete la necessità di fare chiarezza sul vostro percorso, quando avete bisogno di sapere che direzione sta prendendo la vostra vita, come evolveranno le situazioni a cui tenete e molto, molto altro. Siete pronti per scoprirlo?

Buona Lettura!

Trovate la Versione Kindle qui: https://amzn.to/2YThcNY

Trovate la Versione Cartacea qui: https://amzn.to/2WIxUNb 

Trovate la Versione Epub qui: https://bit.ly/ibsruota

 

Tarocchi – Arcani Maggiori e Arcani Minori

Gli Arcani Maggiori e Minori dei Tarocchi con significato, corrispondenze e abbinamenti

Un metodo rivisitato e migliorato per imparare a leggere i Tarocchi in modo approfondito.
Una guida rapida, sintetica e facile che permette a chiunque di apprendere le basi della tarologia e avvicinarsi correttamente alle tecniche di interpretazione degli Arcani dei Tarocchi. In questo testo, oltre ad una panoramica più ricca sugli Arcani Maggiori, è stato dato ampio spazio alla spiegazione degli Arcani Minori e dei loro abbinamenti, per permettere al lettore di utilizzarli in modo chiaro all’interno di una lettura. Gli Arcani Maggiori possono essere considerati la ‘cornice’ di una stesura interpretativa; gli Arcani Minori sono i tasselli che vanno a completare il ‘quadro’ della situazione. Questo manuale è adatto a tutti e consente al lettore di formarsi una valida visione di base sul metodo interpretativo.

Buon Studio!

 

Versione Cartacea: https://amzn.to/36RPpyd

Versione Kindle: https://amzn.to/3tqo6XB 

Versione Epub: http://bit.ly/maggioriminoriepub

 

 

Tarocchi Marsigliesi

I Tarocchi Marsigliesi

Storia, interpretazione e simboli

Per i Tarocchi Marsigliesi, non vi sono date certe di riferimento in merito alla loro creazione. I Tarocchi di Marsiglia sono stati chiamati così perché adottati dalla città della Francia che ha beneficiato di una posizione di esclusiva nella produzione di questo tipo di carte pur non avendole inventate. Nonostante i primi mazzi di cui si ha notizia risalgano al XVIII secolo, lo stile delle carte a semi italiani fa preferire l’origine latina di questo tipo di mazzo diffusosi, molto probabilmente, dalla Lombardia in territorio francese. Uno dei modelli più conosciuti dei tarocchi di Marsiglia fu inciso su legno dal francese Claude Burdel nel 1751. L’artista aveva “firmato” il mazzo contrassegnando la carta  de “Il Carro” con le sue iniziali, apponendo poi la sua firma completa sulla carta del 2 di Denari. Gli Arcani Maggiori sono a figura intera e contrassegnati con numeri romani, mentre la carta della Morte è numerata ma non porta nome. Nel mazzo originario le scritte erano in un  francese privo di accenti, di apostrofi e approssimativo. Anche i disegni relativi alle figure erano dei modelli piuttosto stilizzati, a carattere rinascimentale. In seguito, il mazzo fu poi rielaborato correttamente dal francese Grimaud, e ristampato nel XIX secolo, portandolo a noi nella sua forma attuale.

Il mazzo dei Tarocchi Marsigliesi è considerato il mazzo di Tarocchi per eccellenza.

E’ uno dei mazzi più famosi e il più noti, conosciuto anche dai non addetti ai lavori. Anche chi non ha dimestichezza con la storia dei Tarocchi, infatti, in qualche occasione può aver sentito parlare dei Tarocchi Marsigliesi, soprattutto per il famoso restauro curato da Alejandro Jodorowsky. La sua ultima versione ce lo mostra come un mazzo essenziale ma non banale; molto evocativo, per immagini e colori, apprezzato da chi richiede ai Tarocchi, un impatto immediato per simbolo e allegoria. Questo mazzo comunica con chi lo interroga, ispirando idee e concetti in modo semplice, rapido ma che esprime verità profonde, leggi universali.

Se desiderate acquistarli potete farlo a questo link: http://amzn.to/2jQouwJ

tarocchi-marsigliesi-universaliInvito i lettori e gli allievi, a consultare anche il mio ultimo libro:

“Tarocchi – La Guida Completa”

che potete trovare a questo link: http://amzn.to/2kLH4oc

tarocchi-guida-completa-interpretazione

Per dubbi o domande non esitate a scrivermi.

Buon apprendimento!